Milano-Sanremo 2017

La Granfondo MILANO - SANREMO ciclosportiva ripropone lo stesso percorso che seguono i grandi campioni della Classica di Primavera.
Questo ne fa la più lunga manifestazione ciclistica amatoriale del mondo, con una percorrenza di circa 296 km dalle porte di Milano, attraverso la pianura lombarda e piemontese, per arrivare a scalare il Turchino e guadagnare così la Riviera ligure. Da Genova si costeggia quindi il Mar Ligure sino sino al traguardo, che si conquista solo cimentandosi prima sulle mitiche salite della Cipressa e del Poggio di Sanremo.

 

Clicca a destra e sinistra delle foto per scorrere 

 

"Grande Team, grande assistenti, grande avventura. Sara' sempre meglio se ognuno -come ieri- in ogni cosa ci mette il 100% di se' stesso!"

"C'è chi ha le potenzialità per fare determinate prestazioni e chi no...ma non è quello che importa...Importante è metterci passione, voglia e costanza....allenarsi ma anche divertirsi .La prova di tutto questo sono le foto viste fino adesso dei partecipanti ai vari giri, alle Granfondo, alle classiche che dopo una immensa fatica hanno tutti il sorriso....e questo non ha prezzo" 

"Ragazzi della Milano Sanremo ieri ho vissuto un'esperienza fantastica e solo chi avuto nel passato la possibilità di provare ciò che voi ieri avete vissuto capisce le difficoltà e il carattere che viene fuori per arrivare a Sanremo non ho parole siete stati unici avete dimostrato una grande forza di volontà e arrivare era la cosa principale siete stati bravi in tutto nella partecipazione e in quello che è stato il percorso ho vissuto delle belle emozioni come assistente e penso che qualunque persona che assiste vive insieme a voi tutte le fatiche ieri vi ho abbracciato uno a uno per dimostrarvi quanto siete stati bravi e quanto mi avete dato soddisfazioni lo so è una corsa dura è una corsa che ogni ciclista si porterà sempre nel cuore quei chilometri non tutti riescono a sopportarlo voi l'avete fatto dignitosamente ma soprattutto da persone semplici e belle che siete sono sempre lì con voi il Maury"

Articolo precedente Prossimo articolo